Giovedì 14 Novembre 2019
area riservata
ASAPS.it su

Incidente sulla A13, famiglia distrutta: morti padre, madre e neonata

Coinvolti auto, camper e pullman tra Bologna Interporto e Altedo

Grave incidente stradale la notte scorsa sull'autostrada A13 Bologna-Padova nel tratto tra Bologna Interporto e Altedo in direzione Padova al chilometro 15: un'intera famiglia della provincia di Vicenza è stata distrutta. Sono morte tre persone: padre, madre e figlia di 5 mesi. Altre quattro persone sono rimaste ferite. 

I due giovani rimasti uccisi si chiamavano Daniele Minati e Anna Pieropan, 32 e 29 anni. Con loro ha perso la vita la figlioletta Diletta Minati, nata lo scorso 31 maggio. La coppia è morta sul colpo dopo l'impatto con il pullman, che ha praticamente distrutto il loro mezzo. Il personale sanitario del 118 ha tentato a lungo, invano, di rianimare la neonata. La famiglia era su un vecchio furgone Fiat Ducato adibito a camper e stava probabilmente facendo ritorno a casa, a Schio nel Vicentino.

Secondo una prima ricostruzione, la famiglia vicentina viaggiava su un camper. Il mezzo è stato tamponato da un'utilitaria e, dopo aver urtato il newjersey, si è ribaltato in mezzo alla carreggiata dove è stato nuovamente tamponato da un pullman che stava sopraggiungendo. A bordo del pullman viaggiava una comitiva di una cinquantina di ragazzi di Pordenone, tra i quali alcuni minorenni, che stava rientrando da una gita al Lucca Comics.

Sono indagati per omicidio stradale i conducenti dei due veicoli che hanno tamponato il camper. Alla guida dell'utilitaria, una Ford Fiesta, un 19enne di Napoli neopatentato (ha conseguito la patente a maggio), mentre il conducente del pullman è un 53enne originario dell'ex Jugoslavia, residente in Italia. A entrambi la Polstrada di Altedo che ha eseguito i rilievi ha cautelativamente ritirato la patente. I due sono tra i feriti dell'incidente, nessuno in gravi condizioni, e in ospedale sono stati sottoposti ai test per accertare l'eventuale assunzione di alcol o droga. L'incidente sarebbe stato innescato dal conducente della Fiesta che, per motivi da chiarire, ha tamponato il Fiat Ducato adibito a camper che lo precedeva. L'utilitaria è finita fuori strada, mentre il Ducato dopo una sbandata e l'urto contro il newjersey si è capovolto in mezzo alla carreggiata ed è stato preso in pieno dal pullman.

da ansa.it

>Osservatorio ASAPS
Incidenti Plurimortali primi 9 mesi 2019:
111 schianti con 244 vittime


Una tragedia enorme! Fra le vittime anche una piccolina di 5 mesi (è la 35esima piccola vittima della strada nel 2019). (ASAPS)
“Alla guida dell'utilitaria, una Ford Fiesta, un 19enne di Napoli neopatentato (ha conseguito la patente a maggio), mentre il conducente del pullman è un 53enne originario dell'ex Jugoslavia, residente in Italia. A entrambi la Polstrada di Altedo che ha eseguito i rilievi ha cautelativamente ritirato la patente.”

Lunedì, 04 Novembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK