Venerdì 18 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 09/10/2019

Al prefetto Sgalla il Dekra Road safety award 2019

Menzione speciale per Volvo per contributo a cultura sicurezza
Il prefetto Roberto Sgalla

Il premio per la sicurezza Dekra Road safety award 2019 sarà assegnato al prefetto Sgalla, come riconoscimento per anni di lavoro a garanzia di milioni di automobilisti, anche come responsabile della Polizia Stradale.

L'edizione di quest'anno, la seconda, ha incluso una menzione speciale per Volvo, in occasione dei sessant'anni dall'introduzione su un'auto della cintura di sicurezza a tre punti, ideata da un suo ingegnere, Nils Bohlin. L'annuncio è stato dato oggi, in un incontro che la Filiale italiana della multinazionale di Stoccarda ha organizzato a Milano con la stampa. Entrambe le onorificenze saranno consegnate al prossimo #ForumAutoMotive, promosso dal giornalista Pierluigi Bonora, in programma a Milano il 29 ottobre. Il Prefetto Sgalla ha ricoperto per molti anni un ruolo centrale per la sicurezza stradale in Italia. Fino a pochi mesi fa direttore centrale delle specialità della Polizia di Stato, prima capo della Polizia Stradale, è oggi in pensione anche se ancora impegnato con l'incarico di Coordinatore della Struttura di missione per la realizzazione di un polo centrale della sicurezza cibernetica del Ministero dell'Interno. Con lui, vengono riconosciuti e premiati non solo l'impegno personale e i successi raggiunti, ma la competenza, l'impegno e il sacrificio della Polizia Stradale e, più in generale, delle Forze dell'Ordine. Dell'operato di Sgalla da ricordare, tra gli altri, il progetto Icaro di formazione e sensibilizzazione dei giovani alla sicurezza stradale nelle scuole, attivo da venti anni, l'azione di contrasto alle "stragi del sabato sera", con l'introduzione degli etilometri e delle azioni di contrasto agli stupefacenti. Da segnalare, anche, il piano di formazione permanente di agenti e funzionari della Polizia Stradale. Toni Purcaro, presidente di DEKRA Italia e responsabile per la multinazionale della regione Central East Europe & Middle East, in occasione dell'annuncio ha sottolineato: "Noi di Dekra abbiamo la sicurezza nel nostro DNA. Siamo particolarmente lieti di conferire quest'anno un doppio riconoscimento: quello alla persona del Prefetto Sgalla, figura importante nel mondo della sicurezza stradale ed emblematica dell'impegno della Polizia di Stato in quest'ambito e quello a Michele Crisci in rappresentanza di Volvo, azienda che da sempre si è distinta nell'innovazione finalizzata alla sicurezza. Abbiamo voluto evidenziare l'apporto delle varie realtà impegnate su questo fronte e le sinergie che da questo posso scaturire, a vantaggio del singolo e della collettività".

da ansa.it

Mercoledì, 09 Ottobre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK