Venerdì 18 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , Editoriali 04/10/2019

Detto...fatto!
Certificato di socio onorario ASAPS consegnato
al poliziotto tedesco Stefan Pfeiffer
Si era distinto per una particolare lezione di educazione civica (per non dire morale) data agli automobilisti in transito intenti a realizzare foto, selfie e video di persone decedute a seguito di un incidente stradale

il Direttore della Polizia e Responsabile dell’Ufficio di Feucht Germania Stefan Pfeiffer

I nostri più fidati lettori ricorderanno l'episodio, segnalato nel nostro portale all'inizio del mese di giugno scorso, che vedeva protagonista il Direttore della Polizia e Responsabile dell’Ufficio di Feucht Germania Stefan Pfeiffer. L’agente tedesco si è saputo distinguere per una particolare lezione di educazione civica (per non dire morale) data agli automobilisti in transito intenti a realizzare foto, selfie e video di persone decedute a seguito di un incidente stradale.

L'azione di Stefan Pfeiffer volta a redarguire ed impedire un tale assurdo comportamento è stata riconosciuta ed apprezzata dalla nostra Associazione al punto tale da conferire il certificato di membro onorario ASAPS, già auspicato ad inizio estate a seguito del significativo gesto del collega tedesco. La fotografia qui presente, infatti, ritrae Stefan Pfeiffer orgoglioso del titolo ricevuto dall’ASAPS a cui invia i propri ringraziamenti e i migliori auguri per la mission che ci lega: maggiore sicurezza stradale e soprattutto maggiore umanità.

Questa la motivazione scritta nell’attestato ASAPS in lingua tedesca e italiana:

“Per la lezione di educazione civica e stradale finalizzata ad impedire agli automobilisti in transito di effettuare selfie, immagini o video in occasione di tragici eventi stradali, una battaglia che l’ASAPS – Associazione Sostenitori e Amici della Polizia Stradale – sostiene da molti anni e che incontra favorevolmente l’esemplare operato del Capo delle operazioni di Polizia Stradale di Feucht”.

Stefan Pfeiffer ha ringraziato con queste parole:
“A nome di tutti i dipendenti della VPI Feucht, auguro a voi tutti il meglio per il futuro e la fortuna necessaria per tornare ogni volta sani e indenni dalle missioni sulle strade italiane. Saluti calorosi dalla Germania e grazie mille per la cortesia”.

Auguri anche a voi comandante Pfeiffer e grazie per la sua “lezione” di civiltà impartita su strada.


>Qui il video dell’episodio


Giordano Biserni
Presidente ASAPS

 



Venerdì, 04 Ottobre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK