Domenica 24 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 18/08/2004

ANSA - INCIDENTI STRADALI: GUIDAVA UBRIACO E SOTTO EFFETTO DROGA

Documento: 20040817 03979
ZCZC0507/SXB
R CRO S0B S41 QBXJ
INCIDENTI STRADALI: GUIDAVA UBRIACO E SOTTO EFFETTO DROGA
(V. ’INCIDENTI STRADALI: DUE RAGAZZE MORTE...’ DELLE 14.18)

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 17 AGO - E’ stato denunciato per omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze stupefacenti il tunisino di 33 anni, residente a Reggio Emilia, che ieri sera - secondo gli accertamenti - ha invaso la carreggiata opposta sulla tangenziale cittadina, provocando la morte di due ragazze di 17 e 18 anni e il ferimento di un’altra passeggera ventunenne, poi operata all’ospedale e ricoverata con 40 giorni di prognosi. Lo stesso tunisino e’ rimasto gravemente ferito e si trova in rianimazione all’ospedale Santa Maria Nuova. La sua auto, un’Alfa 145, si e’ ribaltata nel fossato laterale, mentre la Y10 delle ragazze e’ rimasta su un fianco, praticamente distrutta, sulla sede stradale.
   Il magrebino, sposato con un’italiana, aveva riavuto la patente proprio ieri, dopo l’ennesima sospensione, pare la
quinta. Inoltre viaggiava senza assicurazione e in passato, a quanto risulta, aveva già avuto una denuncia per omissione di soccorso.
   Le ragazze, che in questo periodo lavoravano in una piscina, si stavano recando nel parco di Salvarano, a una decina di chilometri dal luogo dell’incidente, per una grigliata con amici. (ANSA).
     GIO-C01
17-AGO-04 20:15 NNNN


  
 

Mercoledì, 18 Agosto 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK