Venerdì 15 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 18/08/2004

PARIGI - LA VIOLENZA SULLA STRADA NON CONOSCE CONFINI

 

LA VIOLENZA SULLA STRADA NON CONOSCE CONFINI

dal "Corriere della Sera" del 17 agosto 2004
A Nanterre, una periferia degradata di Parigi

Francia: in bici urta pedone, ucciso a bastonate
Un ragazzo magrebino di 15 anni colpito a morte da un uomo di 49 di origine serba con una mazza da baseball


PARIGI - Un ragazzo di 15 anni magrebino è stato ucciso a Nanterre (periferia degradata di Parigi) dopo essere stato bastonato a morte con una mazza da baseball. Il presunto assassino è un serbo di 49 anni, arrestato. Secondo la ricostruzione della polizia, lunedì sera l’adolescente era in bicicletta davanti a un centro commerciale quando ha urtato uno dei figli dell’uomo. Questi gli ha prima tirato contro scatole di conserva, poi ha preso la mazza da baseball che teneva nel suo furgone. È tornato indietro e ha sferrato alcuni colpi violenti alla gola e alla tempia del giovane che è stramazzato al suolo con un grosso ematoma sul lato sinistro del viso. Trasportato in ospedale, il ragazzo è morto in mattinata per i postumi del trauma cranico.

 
Mercoledì, 18 Agosto 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK