Martedì 14 Luglio 2020
area riservata
ASAPS.it su
Salvataggi , Notizie brevi 26/09/2019

Si lancia nel Tevere, salvata da cc

Militare fuori servizio era in canoa, trovato biglietto di addio

(ANSA) - ROMA, 25 SET - Si è lanciata nel fiume Tevere, ma è stata salvata da un carabiniere libero dal servizio che in quel momento si allenava con la canoa sul fiume. E' accaduto ieri sera all'altezza di ponte Nenni, in zona Prati. La donna, una 52enne romana, è stata portata a riva dal carabiniere del Gruppo di Roma che ha poi contattato i soccorsi.
La donna è stata portata in ospedale dal 118 e le sue condizioni sarebbero buone. I carabinieri hanno trovato una lettera in cui annunciava l'intenzione di suicidarsi.

da ansa.it


Si è lanciata nel fiume Tevere, ma è stata salvata da un carabiniere libero dal servizio che in quel momento si allenava con la canoa sul fiume. Esserci al momento giusto.  (ASAPS)

Giovedì, 26 Settembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK