Lunedì 23 Settembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , Droga 10/09/2019

Polizia Stradale Seriate
Dall'imbottitura dei sedili dell'auto a Monza spuntano cinque chili di droga (e caffè)

La vettura è stata fermata nella notte di lunedì al casello dell'A4 del capoluogo brianzolo. Arrestato 35enne di Cantù

Un normale controllo stradale e una scoperta "stupefacente". Nella notte tra domenica e lunedì gli agenti della Polizia Stradale di Seriate, impegnati in un controllo lungo l'autostrada A4, hanno fermato un'auto al casello di Monza.

Al volante della Citroen C3 a cui gli uomini in divisa hanno intimato l'alt c'era un 35enne di Cantù (Como). L'uomo è parso fin da subito nervoso e la tensione ha fatto scattare la perquisizione al veicolo. Subito è stato chiaro il motivo del nervosismo del conducente: nascosti tra l'imbottitura dei sedili sono stati trovati cinque panetti di cellophane contenenti droga per un peso complessivo di 5,4 kg.

Insieme alla sostanza stupefacente, probabilmente per camuffare l'odore della droga, c'era una notevole quantità di chicchi di caffè. Per l'uomo è scattato l'arresto e il 35enne è stato accompagnato in carcere a Monza.

da monzatoday.it


L’imbottitura in effetti era esagerata... (ASAPS)
”Insieme alla sostanza stupefacente, probabilmente per camuffare l'odore della droga, c'era una notevole quantità di chicchi di caffè. Per l'uomo è scattato l'arresto e il 35enne è stato accompagnato in carcere a Monza“

Martedì, 10 Settembre 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK