Lunedì 23 Settembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Sbirri Pikkiati , Notizie brevi ,... 28/08/2019

Ubriaco fradicio guida senza patente, finisce contro un cancello e aggredisce un agente

Protagonista della vicenda un 36enne di origine albanese, K.A., residente a Vicenza. L'episodio è avvenuto lunedì mattina poco dopo le 8. L'uomo si è calmato solo dopo essere stato sedato con lo spray al peperoncino

Alla guida in stato di ebbrezza alcolica e alterazione psico fisica, senza patente di guida in quanto sospesa nel 2006 per mancanza dei requisiti, ha danneggiato con l'auto il cancello di un'abitazione, aggredendo, poco dopo, il proprietario che gli chiedeva spiegazioni e uno degli agenti di Polizia locale intervenuti sul posto. Protagonista dei fatti, accaduti lunedì mattina poco dopo le 8, un 36enne di origine albanese, K.A., residente a Vicenza.

Raggiunto dagli agenti della Polizia locale, li ha minacciati con una bottiglia e ha, quindi, tentato di fuggire, ma è caduto dopo pochi passi. Sedato con spray al peperoncino per aver reagito violentemente, ha cercato di liberarsi dalla presa degli agenti, ferendone uno di loro che ha riportato lesioni alla spalla guaribili in sette giorni.

Una volta ammanettato, è stato accompagnato, con l'ausilio di una pattuglia della Questura, giunta sul posto, all'interno del comando di contra' Soccorso Soccorsetto per gli accertamenti di rito. Considerato lo stato di agitazione che non cessava, oltre che alcune lievi ferite dovute alla caduta, il 36enne è stato, quindi, accompagnato al pronto soccorso dove è stato sedato, medicato e ricoverato in osservazione.

L'uomo è stato denunciato per guida in stato di alterazione psico fisica ed ebbrezza alcolica, guida senza patente perché revocata e violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Il sindaco Francesco Rucco ha voluto contattare personalmente l'agente di polizia locale rimasto coinvolto per fargli sentire tutta la sua vicinanza e per ringraziarlo a nome della città per essere intervenuto con coraggio assieme al suo compagno di pattuglia.

"A Vicenza – ha commentato il sindaco - ci sono persone che parlano a vanvera criticando tutto e tutti ma, fortunatamente, ce ne sono altre che ogni giorno rischiano di persona per garantire la sicurezza dei cittadini. Io sto da questa parte, sto con chi lavora quotidianamente per rendere Vicenza più sicura".

da vicenzatoday.it


Continua la serie senza fine di aggressioni alle divise! “Raggiunto dagli agenti della Polizia locale, li ha minacciati con una bottiglia e ha, quindi, tentato di fuggire, ma è caduto dopo pochi passi. Sedato con spray al peperoncino per aver reagito violentemente, ha cercato di liberarsi dalla presa degli agenti, ferendone uno di loro che ha riportato lesioni alla spalla guaribili in sette giorni.” (ASAPS)

Mercoledì, 28 Agosto 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK