Sabato 17 Agosto 2019
area riservata
ASAPS.it su

PIATTAFORMA PROFESSIONALE ASAPS: L’APP CHE SEMPLIFICA LA VITA DEGLI OPERATORI SU STRADA

La Piattaforma Professionale ASAPS è un’app consultativa che permette di verificare rapidamente i dettagli di Sanzioni e Contestazioni, nonché i riferimenti operativi di ogni singolo articolo aggiornati in tempo reale. Infatti, dalla home page è possibile accedere direttamente alle principali funzionalità della Piattaforma, come le ipotesi di infrazione al codice, le leggi complementari, le lesioni personali stradali gravi e omicidio stradale.

La nuova applicazione, realizzata da Risk Control e disponibile gratuitamente per tutti i soci ASAPS 2020, è stata testata da un campione significativo di operatori ed è stata sviluppata per agevolare l’attività quotidiana degli operatori di polizia e ridurre il margine di errore nei controlli su strada.

Il qualificato supporto fornito dalla Piattaforma Professionale ASAPS è dato dal semplice e innovativo sistema di ricerca multipla per parole chiave, in grado di chiedere all’applicazione di eseguire una analisi combinata e di trovare gli articoli associati, facilitando in tal senso la ricerca all’interno degli articoli del codice. Oltre a questo efficace motore di ricerca – fruibile anche tramite indicazioni vocali – il valore aggiunto della nuova app è determinato dalla praticità della consultazione su dispositivi mobili e dagli aggiornamenti in tempo reale dell’Ufficio Studi ASAPS.

La Piattaforma Professionale ASAPS è predisposta per facilitare le molteplici attività svolte dagli operatori del settore poiché al suo interno saranno consultabili contributi di esperti autori ASAPS in diversi e specifici ambiti del controllo stradale. Infatti, saranno presto implementate nuove sezioni per esaudire le esigenze degli operatori, come l'area dedicata alla Verifica Carichi ed al Trasporto animali vivi disponibili presto nella nuova App.
Piattaforma Professionale ASAPS: l’app che semplifica la vita degli operatori su strada!

 


 

Venerdì, 02 Agosto 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK