Martedì 24 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/08/2004

E’ CALATO IL SIPARIO SUL TORNEO INTERFORZE. BRINDA LA POLIZIA PENITENZIARIA DI PALMI Al centro sportivo San Leonardo sconfitti ai rigori i colleghi di Reggio

da “Il Quotidiano “di Reggio Calabria  

E’ CALATO IL SIPARIO SUL TORNEO INTERFORZE.
BRINDA LA POLIZIA  PENITENZIARIA DI PALMI

Al centro sportivo San Leonardo sconfitti ai rigori i colleghi di Reggio

UN GRAN successo. La seconda edizione del torneo interforze di calcio a cinque, coppa “Città di Palmi”, riservata a tutti gli appartenenti alle Forze dell’Ordine della provincia di Reggio Calabria ha riscosso tanti attestati di stima da parte di dirigenti, tecnici, addetti ai lavori e semplici appassionati che in ogni partita hanno fatto da cornice ai bordi del rettangolo di gioco. Una bella soddisfazione per il rappresentante della Figp-Lnd Calabra Fazio Vicoli organizzatore della manifestazione sportiva che ha visto ai nastri di partenza ben quindici formazioni. Alla fine delle contese, la Polizia Penitenziaria di Palmi si è impostata, dopo un’avvincente finalissima, sui colleghi della Polizia Penitenziaria di Reggio Calabria. Una partita sino all’ultimo istante con la squadra di Palmi che ha acciuffato il pareggio negli ultimi venti secondi del tempo regolamentare per poi imporsi ai calci di rigore. Per la compagine della Polizia  Penitenziaria di Palmi si è trattato della seconda affermazione su altrettante edizioni di questa splendida manifestazione disputatasi presso l’accogliente centro sportivo “San Leonardo” di Palmi. Nella finale per il terzo e quarto posto, invece, si è imposta la formazione del Commissariato di Gioia Tauro che ha superato nettamente l’èquipe dei Carabinieri di Taurianova con un secco quattro a zero. Massimiliano Sapido della Polizia Stradale di Villa San Giovanni, con ventitré reti, si è aggiudicato la speciale classifica dei capo cannonieri. Miglior giocatore del torneo è risultato Cavallaio della Guardia Costiera mentre Luigi Cascardo del Commissariato Gioia Tauro ha vinto l’agguerrita concorrenza per l’assegnazione del titolo di miglior portiere Macaluso della Polizia Stradale di Reggio, infine, è stato eletto miglior calciatore in assoluto della manifestazione. Tra le tante autorità (sportive e non) presenti nella serata della finale da menzionare quella del presidente provinciale Figo Bruno Neri, del consigliere nazionale calcio a cinque Piero Praticò e del vice presidente dell’amministrazione provinciale di Reggio Calabria dottor Cannatà. “Voglio ringraziare – esordisce l’organizzatore della manifestazione, Fabio Nicoli – tutti coloro che si sono adoperati per la buona riuscita del torneo. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli sponsor di questa seconda edizione. Da Stocco e Stocco a L’Isola del Benessere, dall’Expo 2000 al ristorante Luna Rossa, dall’agenzia Villaggio Globale all’agriturismo Agec, dall’Automar alla Skoda A&V. Spero che in futuro possano, ancora una volta, darci un aiuto per far crescere questo torneo e farlo diventare un vero e proprio fiore occhiello dell’intera Calabria”.La seconda edizione della Cappa “Città di Palmi” va in archivio con l’affermazione della Polizia Penitenziaria di Palmi ma già si sta lavorando per il prossimo anno.

 

Demetrio Calluso

 

Sabato, 28 Agosto 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK