Giovedì 26 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 30/08/2004

Modena - UBRIACHI CONTROMANO: TIR POLACCO ED AUTO CONDOTTI DA UBRIACHI IMBOCCANO IN SENSO CONTRARIO LE STRADE DELLA CITTÀ. BLOCCATI DALLA POLIZIA MUNICIPALE

Modena

UBRIACHI CONTROMANO: TIR POLACCO ED AUTO CONDOTTI DA UBRIACHI IMBOCCANO IN SENSO CONTRARIO LE STRADE DELLA CITTÀ. BLOCCATI DALLA POLIZIA MUNICIPALE

(ASAPS) MODENA – Un camionista polacco, ubriaco fradicio, ha imboccato contromano viale Muratori, causando attimi di paura. Il centralino della polizia municipale è stato letteralmente preso d’assalto, finché una pattuglia di caschi bianchi non è riuscita ad intercettarlo e bloccarlo. Al 31enne autista è stata ritirata la patente di guida per lo stato di ebbrezza: negli uffici della Municipale, infatti, l’etilometro ha fatto segnare la presenza di 1,90 grammi di alcol per litro di sangue. Ma la notte contro non è finita qui: mezz’ora dopo aver intercettato il tir, gli operatori della Polizia Municipale hanno fermato un 34enne di Modena che, in evidente stato di ebbrezza era alla guida di una Opel che aveva percorso contromano mezza città. Anche in questo caso all’uomo è stata ritirata la patente. Il primato del guidatore più ubriaco è andato ad un 33enne residente in città. Giovedì pomeriggio è stato fermato da una pattuglia di agenti motociclisti mentre, alla guida di una Fiat Coupè, percorreva a passo d’uomo, al centro della carreggiata, via Mar Tirreno. L’etilometro ha evidenziato 2,55 grammi/litro di alcol nel sangue. In questo caso patente ritirata e mezzo sequestrato anche perché era privo di assicurazione e non era stato sottoposto a revisione. (ASAPS)

 

Lunedì, 30 Agosto 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK