Sabato 20 Luglio 2019
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 18/06/2019

di Luigi Altamura*
MINI RIFORMA CODICE DELLA STRADA: TEMPI RAPIDI IN COMMISSIONE TRASPORTI ALLA CAMERA
I primi emendamenti. Giovedì 20 giugno il testo dovrebbe arrivare in Aula

Foto Blaco - archivio Asaps

Si stringono i tempi per l'esame e l'approvazione del disegno di legge "Modifiche al codice della strada (seguito esame testo unificato C. 24 Brambilla, C. 192 Schullian, C. 193 Schullian, C. 219 Schullian, C. 234 Gebhard, C. 264 Molteni, C. 367 Comaroli, C. 681 Baldelli, C. 777 Gusmeroli, C. 1051 De Lorenzis, C. 1113 Pagani, C. 1187 Bergamini, C. 1245 Mulè, C. 1348 Gadda, C. 1358 Meloni, C. 1364 Frassini, C. 1366 Maccanti, C. 1368 Scagliusi, C. 1399 Vinci, C. 1400 Vinci, C. 1601 Butti, C. 1613 Zanella e petizione n. 38 - Rell. De Lorenzis e Donina) che è in discussione in Commissione Trasporti alla Camera dei Deputati. Dopo l'approvazione dei primi tre articoli, questa settimana nelle giornate di martedì 18 e mercoledì 19 giugno, i deputati lavoreranno per ultimare il testo che molto probabilmente già giovedì 20 potrà varcare l'aula di Montecitorio, come preannunciato dal Sottosegretario ai Trasporti per l'approvazione in tempi rapidi di un testo che venga esaminato anche in Senato prima della pausa estiva. Tra i primi emendamenti approvati, vanno annoverati quelli che istituiscono la cosiddetta "zona scolastica", cioè una zona urbana in prossimità della quale si trovano edifici adibiti ad uso scolastico, zone che i "comuni, con deliberazione di giunta, delimitano su tutto il territorio comunale, in relazione alle particolari esigenze di sicurezza ed accessibilità della specifica utenza, nonché alle caratteristiche geometriche e funzionali delle strade ricadenti nella zona. Ai fini della regolamentazione della circolazione stradale in tali zone, i comuni, con ordinanza, adottano, almeno negli orari di entrata e uscita degli alunni, misure quali un limite massimo di velocità al massimo pari a 30 km/h, la delimitazione di zone a traffico limitato prevedendo limitazioni più restrittive di eventuali zone a traffico limitato già esistenti e la delimitazione di aree pedonali. Seguiremo nei prossimi giorni l'approvazione degli emendamenti e i lavori in Aula.



*Comandante Corpo Polizia Municipale di Verona
Dirigente Unità Organizzativa Protezione Civile Comune di Verona


Viene istituita la cosiddetta "zona scolastica", cioè una zona urbana in prossimità della quale si trovano edifici adibiti ad uso scolastico, zone che i "comuni, con deliberazione di giunta, delimitano su  tutto il territorio comunale, in relazione alle particolari esigenze di sicurezza ed accessibilità della specifica utenza, nonché alle caratteristiche geometriche e funzionali delle strade ricadenti nella zona. ” (ASAPS)

Martedì, 18 Giugno 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK