Venerdì 20 Settembre 2019
area riservata
ASAPS.it su

Cassazione: non è reato la telecamera puntata sulla strada che riprende i vicini
da studiocataldi.it

Per gli Ermellini le videoriprese del pubblico transito non sono di per sé illegittime se utilizzate per difendere beni primari (es. sicurezza e proprietà) e se i sistemi sono regolarmente segnalati

Il sistema di videosorveglianza che riprende il pubblico transito non può ritenersi di per sè illegittimo qualora sia utilizzato per difendere beni primari, come la sicurezza o la proprietà privata, e le telecamere siano regolarmente segnalate...

>Continua a leggere su studiocataldi.it

di Lucia Izzo
da studiocataldi.it

Lunedì, 10 Giugno 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK