Giovedì 26 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 06/09/2004

Friuli Venezia Giulia - Quarto raduno internazionale di auto e moto delle Forze di Polizia.

da "www.poliziadistato.it"

Quarto raduno internazionale di auto e moto delle Forze di Polizia.

Una manifestazione "senza confini" che si avvia a essere un punto di riferimento annuale per gli amanti delle due e quattro ruote. E’ partita oggi, venerdì 3 settembre e si chiuderà domenica 5 la quarta edizione del "Raduno internazionale auto e moto delle forze di Polizia", collegato al "4° trofeo Friuli Venezia Giulia". Mentre il raduno è riservato alle auto e moto di servizio, al trofeo partecipano le auto storiche.
Otto nazioni che rappresentano otto polizie: Austria, Bulgaria, Croazia, Germania, Italia, Romania, Russia, Ungheria. Da Udine attraverseranno i confini per andare in Slovenia e Austria con tappa finale a Trieste.
La Polizia di Stato sarà presente con un equipaggio sulla classica Fiat Marea dai colori bianco e azzurro e i poliziotti in divisa, e con motociclisti e autovetture della Stradale. Per le auto storiche la Polizia ha messo a disposizione l’Alfa Romeo 1900 con un equipaggio dell’autocentro di Padova. Alla manifestazione è prevista anche la partecipazione del "Pullman azzurro", un autobus della Polizia di Stato che ha come slogan "Vivere la strada nel segno della sicurezza": giovani e anziani che vogliano ricevere informazioni o materiale utile sul tema della sicurezza stradale potranno rivolgersi al personale del pullman azzurro, presente tra l’altro in tutte le tappe del "Progetto Icaro".
A organizzare la manifestazione è il presidente dell’Autoclub nazionale forze di Polizia, con il patrocinio anche del ministero dell’Interno.
Lunedì, 06 Settembre 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK