Sabato 19 Ottobre 2019
area riservata
ASAPS.it su

di Riccardo Matesic*
RCAuto: i numeri dell’IVASS… e quelli degli altri

L’ultima uscita dello studio trimestrale IPER dell’IVASS (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni) sull’andamento dei prezzi dell’RCAuto, conferma che il premio medio scende e che si riduce la disparità di trattamento fra province del Nord e del Sud. Ma anche che permangono tariffe assolutamente proibitive per i giovani

Sull’andamento delle tariffe assicurative serve un’informazione più corretta dal punto di vista statistico; perché troppo spesso circolano informazioni errate. Si è aperta all’insegna di questa sottolineatura la nostra mattinata in IVASS, l’Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni Private, per la presentazione, all’inizio del mese di febbraio, dello studio trimestrale sull’andamento dei premi assicurativi.
Perché il problema è che sin troppi soggetti per farsi pubblicità rilanciano conclusioni sull’andamento dell’assicurazione RCAuto tratte da dati parziali. L’IVASS invece tiene a ribadire la sua posizione di unico ente in grado di mettere assieme i dati reali su quanto spendiamo per la polizza auto. Vediamo perché...

>LEGGI L'ARTICOLO

da il Centauro n. 219

 

Giovedì, 02 Maggio 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK