Lunedì 30 Marzo 2020
area riservata
ASAPS.it su

di Paolo Carretta*
La carta vince, la carta perde, anche on-line ovvero
il rischio di frodi nella sostituzione della Carta-Moneta,
dal Mamrè alla dematerializzazione, con utilizzo di NFC

Il titolo è deliberatamente ammiccante al gioco delle tre carte, in cui la possibilità di vincere o perdere è legata a fattori statistici e, salvo imbrogli, vince sempre il banco che peraltro assume il rischio d’impresa.
La carta di credito è uno strumento di pagamento ad uso ripetuto, che consta di una tessera di plastica con banda magnetica e/o microchip e che utilizza vari sistemi anticontraffazione, permettendo di identificare il titolare per mezzo dei dati contenuti nella stessa, utilizzabile nel commercio elettronico B2C. L’emittente concede un affidamento ed assume il rischio dell’operazione, salvo comportamenti imprudenti dell’utente...

>LEGGI L'ARTICOLO

da il Centauro n. 219

Giovedì, 18 Aprile 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK