Lunedì 17 Giugno 2019
area riservata
ASAPS.it su
Singoli Quesiti 15/04/2019

Patentino agricolo: quali le regole?

Sono un privato cittadino di anni 78. Uso sovente il mio trattore per la lavorazione di un piccolo appezzamento di terreno (circa 6.000 mq.) di mia proprietà. Chiedo cortesemente di conoscere se ho l'obbligo o meno di avere la patente agricola. Ringrazio anticipatamente e porgo cordiali saluti.

email-Siena (SI)

***

(ASAPS) Il datore di lavoro, nell'ambito dei suoi obblighi specifici, provvede affinché per ogni attrezzatura di lavoro messa a disposizione, i lavoratori incaricati dell'uso dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione; inoltre provvede a informare i lavoratori sui rischi cui sono esposti durante l'uso delle attrezzature stesse.
Il datore di lavoro provvede affinché i lavoratori incaricati dell'uso delle attrezzature che richiedono conoscenze e responsabilità particolari, ricevano una formazione adeguata e specifica, tale da consentirne l'utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, anche in relazione ai rischi che possono essere causati ad altre persone (vedasi l’art. 73 D. Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 “Informazione e formazione”).
L'informazione/formazione dei lavoratori dovrà essere appositamente documentata (la mancanza è sanzionata ai sensi del D. Lgs. n. 81/08).
Il termine per l'entrata in vigore dell'obbligo dell'abilitazione all'uso delle macchine agricole è stabilito al 31 dicembre 2017 (entro dodici mesi da tale data devono essere effettuati i corsi di aggiornamento di cui al punto 9.4 dell'Allegato A dell'accordo Stato/Regioni del 22 febbraio 2011 - i lavoratori del settore agricolo che sono in possesso di una idonea documentazione comprovante un'esperienza di almeno due anni nell'utilizzo dei trattori agricoli, acquisiscono l'abilitazione mediante un corso di aggiornamento che dovrà essere effettuato entro il 31 dicembre 2018).

In riferimento a quanto esposto nel quesito, si ritiene che nel caso di cui trattasi (privato che conduce il proprio trattore agricolo) non vi sia l’obbligo di avere l’abilitazione specifica per l’uso delle macchine agricole. (ASAPS)

Lunedì, 15 Aprile 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK