Lunedì 17 Giugno 2019
area riservata
ASAPS.it su
Singoli Quesiti 15/04/2019

Veicolo intestato a persona deceduta: come agire?

Fermato conducente di autovettura, dichiarava che la proprietaria della stessa era deceduta nel 2012 e non era stata aggiornata la carta di circolazione. Abbiamo sanzionato ai sensi dell'art. 94 c. 4-bis C.d.S. E' corretto, visto che l'intestataria è deceduta prima del 03/11/2014?

email-Mirandola (MO)

***

(ASAPS) Si ritiene corretta la verbalizzazione indicata nel quesito a condizione che il conducente dichiari di essere il soggetto che ha la disponibilità dell’autoveicolo e prima che la successione sia chiusa.
Si ricorda che, qualora la successione sia conclusa/chiusa (quasi sicuramente, a distanza di sette anni lo è), è necessario verbalizzare:
-          Il conducente per la violazione ex art. 94/4 cds
-          Tutti gli eredi, oppure l’erede al quale il veicolo da successione è stato destinato, per l’art. 94/3 C.d.S. (ASAPS)



Lunedì, 15 Aprile 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK