Lunedì 22 Aprile 2019
area riservata
ASAPS.it su

di Davide Stroscio*
L’anno che verrà

Traversare gli oceani, cambiare città, a cosa serve?
Se vuoi liberarti dai tuoi affanni non devi trasferirti altrove, ma diventare un altro.

(Lucio Anneo Seneca)

 

Il nuovo anno è iniziato da poche settimane e ancora si sente nell’aria l’eco dei buoni propositi che in molti abbiamo concepito, proponendoci di fare bene e meglio dell’anno appena trascorso.
Se pensiamo a tutto ciò che riguarda la sicurezza stradale non si trovano molte difficoltà a individuare aspetti sui quali sarebbe proprio il caso di migliorare, cambiamenti che assumerebbero una grande rilevanza anche perché riguardano temi sui quali si gioca la vita delle persone. Non è poco, specie se possiamo concordare sul fatto che tra essere vivi e essere morti la differenza sia sostanziale...

>LEGGI L'ARTICOLO

da il Centauro n. 218

 

Mercoledì, 27 Marzo 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK