Venerdì 14 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/03/2019

Tre denunce per uso di camion sequestrati
da TrasportoEuropa.it

La Polizia di Teramo ha denunciato tre persone, tra cui due titolari di un'impresa di autotrasporto, per avere falsificato documenti allo scopo di far circolare dei veicoli industriali sottoposti a fermo giudiziario

Il Tribunale aveva disposto il sequestro preventivo di tutti i veicoli industriali di un'azienda di autotrasporto della provincia di Teramo nell'ambito di un'inchiesta per bancarotta fraudolenta, ritirando quindi i relativi documenti di circolazione. Un provvedimento che però non è stato accettato dai due titolari dell'impresa che hanno deciso di usare gli autocarri con l'aiuto di un'agenzia di pratiche auto. Per farlo, i responsabili dell'azienda hanno denunciato lo smarrimento delle carte di circolazione sequestrate e tramite l'agenzia ne hanno chiesto i duplicati. Quando questi documenti sono arrivati, l'azienda ha rimesso in circolazione i camion, che erano stati affidati in custodia proprio a uno dei due amministratori. La frode avrebbe potuto riuscire, ma uno dei veicoli è incappato in un controllo su strada della Polizia Stradale, che durante la verifica sui documenti ha scoperto l'inganno. Quindi, gli agenti hanno denunciato sia i due titolari dell'impresa, sia quello dell'agenzia di pratiche automobilistiche per i reati di omessa custodia e di falso. 

da TrasportoEuropa.it


Trovato il modo di aggirare il fermo giudiziario. Ma è andata male. (ASAPS)

Mercoledì, 27 Marzo 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK