Giovedì 23 Maggio 2019
area riservata
ASAPS.it su
Altre statistiche 13/03/2019

Strage di patenti nel 2018: 42mila ritirate e 2 milioni di punti decurtati

Nel 2018 la Polizia Stradale ha accertato 1.878.255 infrazioni al codice della strada. Ritirate 42.662 patenti di guida e 50.905 carte di circolazione; 2.291.527 i punti complessivamente decurtat

Un numero impressionante di patenti ritirate dalla Polizia Stradale nell’arco dell’ultimo anno lungo strade e Autostrade dello Stivale.

Le cause più frequenti di ritiro della patente sono l’uso del cellulare, di stupefacenti e il consumo di alcol oltre i limiti di legge. Nel 2018 sono state 42mila le patenti ritirate e oltre due milioni i punti revocati.

>VIDEO - Perdita di punti sulla patente: cosa posso fare?

Nel 2018 sono stati attivati – al 18 novembre 2018 – 832 posti di controllo, con l’impiego di 4.869 operatori della Polizia Stradale e 1.278 tra medici e personale sanitario della Polizia di Stato. I conducenti controllati sono stati 34.362, il 6,5% dei quali (pari a 2.229) è risultato positivo all’alcol con un tasso alcolemico superiore a 0,5 g/l, mentre l’1,6% (pari a 537 conducenti) è risultato positivo ad una o più sostanze stupefacenti nel corso dei test su strada.

I più indisciplinati al volante sono risultati essere i lombardi, i più virtuosi i pugliesi. A un maggior numero di incidenti stradali nel 2018 (71.880, +1,2%) corrisponde, però, un calo le vittime (1.618 deceduti, 20 in meno rispetto al 2017).

da motori.virgilio.it

 

Mercoledì, 13 Marzo 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK