Domenica 09 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

A26 – Polizia Stradale Casale Sud
Bloccato in tempo conducente straniero in contromano in autostrada e con un tasso alcolemico quasi 6 volte oltre il consentito

Foto di repertorio da Corriere.it

Nelle prime ore del pomeriggio di sabato 02 marzo u.s. la Sala Operativa della Sottosezione Polizia Stradale di Casale Sud veniva informata telefonicamente da più utenti in transito sull’Autostrada A/26 Genova-Gravellona Toce, che sulla carreggiata nord, ossia quella che da Alessandria va verso Casale Monferrato, c’era un furgone di colore bianco che procedeva contromano.
Prontamente veniva allertata la pattuglia in servizio di vigilanza stradale su quel tratto di autostrada, la quale, dopo essersi posizionata davanti alle vetture in transito in modalità “Safety-Car”, le rallentava facendole procedere a velocità ridotta. 

Dopo alcuni chilometri gli Agenti notavano in lontananza un furgone bianco che percorreva indisturbato contromano la predetta carreggiata, in corsia di sorpasso.
Visto ciò, gli Agenti rallentavano fino a fermare il traffico e dopo aver posizionato l’autovettura di servizio di traverso all’asse stradale a protezione dei veicoli che seguivano, intimavano al conducente del furgone di fermarsi, ma lo stesso, incurante di tutto, proseguiva la marcia e, solo dopo qualche di metro, si fermava restando bloccato dal traffico che nel frattempo si era formato. 
Ancor più rocamboleschi, invece, sono stati momenti successivi che hanno dovuto affrontare gli Agenti dopo aver fatto scendere il conducente dal proprio furgone, poiché lo stesso presentava i classici sintomi dovuti all’assunzione di sostanze alcoliche, ossia alito vinoso, equilibrio precario, stato confusionale, la non comprensione della lingua Italiana, ma anche la celerità nel liberare la carreggiata dal furgone per permettere al traffico fermo di poter ripartire in tutta sicurezza; uno degli Agenti stessi si è messo alla guida del furgone per spostarlo in corsia di emergenza.

Il conducente, tale W.D.R. 42enne di nazionalità Polacca, dopo essere stato accompagnato presso gli Uffici della Sottosezione Polizia Stradale di Casale Sud, veniva sottoposto ad accertamento con etilometro, il quale dava come risultato un tasso alcolemico ben 6 volte oltre il limite massimo consentito.

Il cittadino Polacco, pertanto, veniva denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli veniva ritirata la patente di guida sia per il tasso alcolemico oltre il limite e sia per aver percorso l’autostrada contromano.
Ancora una volta la professionalità, la prontezza ed il sangue freddo degli Agenti della Polizia Stradale, ha evitato un’ulteriore quanto assurda tragedia sulle nostre autostrade. 

 

Polizia di Stato
Sezione Polizia Stradale Alessandria


 


Disinnescato appena in tempo.
Ancora una volta la professionalità, la prontezza ed il sangue freddo degli Agenti della Polizia Stradale, ha evitato un’ulteriore quanto assurda tragedia sulle nostre autostrade.  (ASAPS)

Mercoledì, 06 Marzo 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK