Lunedì 23 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Il tir procede a zigzag in autostrada: conducente trovato completamente ubriaco

Pattuglie chiamate dagli automobilisti

Guidava un tir completamente ubriaco e per questo è stato bloccato e denunciato dalla polizia stradale di Susa la sera di venerdì 22 febbraio 2019 mentre viaggiava sull'autostrada Torino-Frejus in direzione della Francia all'altezza dell'abitato di Salbertrand.

Protagonista dell'accaduto è un romeno di 47 anni, residente in Romania, che è stato trovato al volante di un autoarticolato Renault. Le pattuglie (che erano state chiamate dagli altri utenti dell'autostrada), vedendo che procedeva con andamento a zigzag, lo hanno scortato per evitare pericoli alla circolazione fino all'area di servizio Gran Bosco Ovest.

Fatto scendere dal mezzo, l'uomo è stato sottoposto all'alcoltest da cui sono risultati due risultati: uno superiore a due grammi di alcol per litro di sangue (quattro volte il limite di legge fissato in 0,5 per i normali automobilisti, ma che in caso di professionisti come lui è addirittura di zero) e quello successivo superiore a 1,5 (tre volte il limite).

Oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza, per l'autotrasportatore è scattato il ritiro immediato della patente di guida. Il mezzo è stato affidato alla ditta per cui lavora.

Davide Petrizzelli
da.torinotoday.it


Un altro ubriaco alla guida di un camion “disinnescato” appena in tempo dalla polizia. Ma la penuria di etilometri e continua. (ASAPS)

Giovedì, 28 Febbraio 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK