Domenica 24 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 15/02/2019

Truffa all’esame della patente, da Foggia a Rimini con la “felpa attrezzata”

Tenta di superare l’esame di teoria per la patente di guida indossando una felpa alla quale era stato fatto un piccolo foro all’altezza del petto ed all’interno nascondeva un telefono cellulare fissato in modo che la fotocamera fosse posizionata in corrispondenza del foro. A completare l’attrezzatura un mini trasmettitore ed un micro auricolare inserito nell’orecchio. Con questo kit poteva avvalersi di un “suggeritore esterno”, in grado di vedere attraverso la videocamera del telefono i quiz che venivano sottoposti e suggerire tramite auricolare la risposta corretta. Così un cittadino italiano, A. A., di 58 anni, residente in provincia di Foggia, ieri mattina, presso la locale Motorizzazione, ha tentato di superare la prova di teoria.

Gli stessi funzionari della Motorizzazione hanno allertato personale della Squadra di Polizia Giudiziaria della Polizia Stradale di Rimini; gli agenti, con discrezione, hanno sorvegliato lo svolgimento della prova ed al termine hanno sottoposto la persona ad un controllo che ha permesso di “svelare” il sistema fraudolento.

L’uomo, oltre alle apparecchiature elettroniche nascoste nella felpa, aveva inserito all’interno dell’orecchio un micro auricolare per la cui estrazione è stato necessario ricorrere all’ausilio di personale medico dell’Ospedale Infermi di Rimini.

Sono ora in corso accertamenti per individuare eventuali complicità di terze persone, ed in particolare l’identità del possibile “suggeritore”, mentre l’autore del fatto, che ovviamente si è visto invalidare l’esame sostenuto, sarà denunciato alla Procura della Repubblica.

da chiamamicitta.it


Un’altra furberia smascherata. (ASAPS)

Venerdì, 15 Febbraio 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK