Mercoledì 11 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Salvataggi , Notizie brevi 04/02/2019

Briosco
Bimba disabile resta bloccata sulla Valassina sotto la neve: salvata dagli eroi della Stradale

È successo intorno alle 16 di venerdì 1° febbraio sulla carreggiata Nord della Valassina

Improvvisamente il furgone li ha traditi, lasciandoli a piedi e al freddo nel giorno in cui su tutta la Lombardia sta cadendo la neve. Sulla loro strada, però, hanno trovato due agenti della Stradale, che si sono trasformati nei loro eroi.

Disavventura, fortunatamente a lieto fine, venerdì pomeriggio per una bimba di nove anni di Napoli affetta da una grave disabilità e in nutrizione con il sondino, che si è trasferita momentaneamente a Vedano al Lambro per seguire una cura alla Sacra Famiglia di Bosisio Parini.

>FOTO - Bimba salvata dalla Polstrada

Verso le 16, il furgone dell'Unitalsi su cui viaggiava si è rotto proprio in mezzo alla strada, sotto la neve battente sulla corsia di sorpasso della Valassina. La piccola e i suoi due accompagnatori hanno rischiato di dover aspettare un secondo mezzo al freddo, ma pochi secondi dopo dietro di loro sono arrivati il commissario Gabriele Fersini e l'agente scelto Davide Messina.

Commissario Gabriele Fersini e l'agente scelto Daniele Messina

Gli agenti, dopo aver posizionato la propria auto dietro il furgone, sono scesi, hanno coperto la bimba che era già in ipotermia, hanno spostato il mezzo - in sicurezza - nell'area di servizio e hanno subito trovato un veicolo sostitutivo.

A quel punto il viaggio della piccola e dei suoi accompagnatori è proseguito. Naturalmente grazie ai due eroi per caso della Stradale.

di Carmine Ranieri Guarino, Alessandro Gemme
da monzatoday.it

 


Ecco questo vuol dire esserci sempre nel bisogno. Magari bisognerebbe essere di più però... Bravi e tempestivi!  (ASAPS)
Disavventura, fortunatamente a lieto fine, venerdì pomeriggio per una bimba di nove anni di Napoli affetta da una grave disabilità e in nutrizione con il sondino, che si è trasferita momentaneamente a Vedano al Lambro per seguire una cura alla Sacra Famiglia di Bosisio Parini.Il Commissario Gabriele Fersini e l'agente scelto Daniele Messina dopo aver posizionato la propria auto dietro il furgone, sono scesi, hanno coperto la bimba che era già in ipotermia, hanno spostato il mezzo - in sicurezza - nell'area di servizio e hanno subito trovato un veicolo sostitutivo.

Lunedì, 04 Febbraio 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK