Domenica 19 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 01/02/2019

Apple lavora a una cintura di sicurezza smart

Brevetto, sensori e microfoni rispondono a comandi guidatore

ROMA - Apple sta lavorando ad una cintura di sicurezza smart, da integrare nelle vetture elettriche o a guida autonoma e rendere compatibile con i sistemi CarPlay. Lo rivela un nuovo brevetto accordato a Cupertino, su cui la società avrebbe già messo al lavoro diverse persone del Project Titan, il progetto della Mela dedicato alle auto. Il brevetto depositato presso lo U.S. Patent and Trademark Office, prevede la presenza di un "sistema di ritenuta aumentato" che aggiunge altre funzioni alla normale cintura di sicurezza.

Con sensori, microfoni e altoparlanti, la cintura sarebbe in grado di rispondere ai comandi delle dita dei passeggeri trasformandosi così in uno strumento con cui interagire attivamente. Al momento, però, non è dato sapere se il prodotto verrà effettivamente lanciato sul mercato. Ma come riferisce AppleInsider, Apple sarebbe particolarmente interessata all'implementazione di queste cinture sulle vetture a guida autonoma.

da ansa.it


L’idea prevede la presenza di un "sistema di ritenuta aumentato" che aggiunge altre funzioni alla normale cintura di sicurezza.
Con sensori, microfoni e altoparlanti, la cintura sarebbe in grado di rispondere ai comandi delle dita dei passeggeri trasformandosi così in uno strumento con cui interagire attivamente. (ASAPS)
 

Venerdì, 01 Febbraio 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK