Giovedì 07 Luglio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 31/01/2019

Livorno, scontro tra volante della polizia e camion: muore l’agente Fabio Baratella

Il poliziotto è morto poco dopo essere stato estratto dalla vettura, mentre i medici gli praticavano le manovre di rianimazione. Grave un altro poliziotto

Fabio Baratella, un agente della polizia stradale di Livorno, ha perso la vita questa sera a causa di un incidente frontale contro un camion. Il collega che si trovava nell'auto di servizio con lui è in gravi condizioni. La tragedia intorno all'ora di cena in via Leonardo Da Vinci a Livorno. Sul posto si sono prontamente portate ambulanze e vigili del fuoco, e proprio i pompieri sono dovuti intervenire per estrarre il corpo della vittima e quello del ferito. Nell'incidente è rimasta coinvolta anche un'altra vettura.

A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione dell'agente che ha riportato le lesioni più gravi. Per mezz'ora il medico dell'ambulanza ha praticato le manovre necessarie, che però si sono rivelate vane. La zona in cui è avvenuto lo schianto è stata chiusa al traffico e i mezzi pesanti che erano nelle vicinanze sono stati deviati sulla via Aurelia. A quanto pare le cause dell'incidente vanno ricercate nelle condizioni dell'asfalto: al momento dello scontro infatti stava piovendo e la strada era molto scivolosa.

Il capo della polizia Franco Gabrielli ha espresso un messaggio di cordoglio alla famiglia dell'agente Baratella e – come si legge in un tweet pubblicato in serata – "segue con partecipazione l'evolversi delle condizioni di salute dell'altro componente della pattuglia della Polizia Stradale, Vice Ispettore Gino Gabrielli, rimasto gravemente ferito"  ed esprime "un augurio di pronta guarigione alle altre persone coinvolte nel drammatico incidente".

da fanpage.it


Livorno
Muore un altro Assistente Capo della Polizia Stradale Fabio Baratella,   in un ennesimo tragico incidente
Siamo veramente costernati e senza parole.
Anche un Vice Ispettore è ricoverato in codice rosso.
Un anno maledetto!!
La partecipazione dell’ASAPS al dolore della famiglia

Giovedì, 31 Gennaio 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK