Domenica 18 Agosto 2019
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 29/01/2019

di Raffaele Chianca e Gianluca Fazzolari
APPROFONDIMENTO
IL CERTIFICATO DI FORMAZIONE DEL CONDUCENTE ADR

La sigla "A.D.R." è l’acronimo che, in lingua francese, indica: "Accord europeen relatif au transport international des merchandises Dangereuses par Route", che si traduce con: "Accordo europeo relativo al trasporto internazionale di merci pericolose su strada", firmato a Ginevra il 30 settembre 1957 e ratificato in Italia con legge 12 agosto 1962, n. 1839.

L'A.D.R., in relazione alle caratteristiche chimico / fisiche di pericolo, raggruppa le merci pericolose in 13 classi di pericolo, individuabili attraverso specifiche etichette o placche (con forme, colori e simboli conformi alle prescrizioni ADR), da apporre su: contenitori, CGEM, contenitori cisterna e cisterne mobili, veicoli e cisterne, colli, batterie di recipienti...

>LEGGI L'ARTICOLO

 


Un nuovo approfondimento di Raffaele Chianca e Gianluca Fazzolari, tratto dal sito www.vehicle-documents (ASAPS)

Martedì, 29 Gennaio 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK