Sabato 23 Marzo 2019
area riservata
ASAPS.it su

Lanciano
Agente della municipale picchiato da un automobilista durante il servizio davanti alla scuola media

Voleva multare un'automobilista indisciplinato, quando questi è sceso dall'auto e lo ha preso a calci

Gravissimo episodio, questa mattina, ai danni di un agente della polizia municipale di Lanciano. L'uomo era in servizio di fronte alla scuola media Umberto I, in viale Cappuccini, come accade ogni mattina a tutela degli alunni dell'istituto e degli utenti della strada, visto che la zona è sempre trafficata negli orari di entrata e di uscita da scuola. Quando gli studenti devono attraver

L'agente è stato aggredito dall'automobilista a cui stava comminando una sanzione per la violazione del codice della strada: questi gli ha tirato due calci, per evitare la multa. Subito soccorso, l'agente è stato trasferito in ospedale, dove i medici gli hanno dato una prognosi di 15 giorni

Saputo dell'accaduto, il vicesindaco Giacinto Verna e l'assessore alla Mobilità Francesca Caporale hanno visitato in ospedale l'agente al termine degli accertamenti del caso, portandogli la solidarietà e la vicinanza dell'amministrazione.

Sdegno per la brutta vicenda dal sindaco Mario Pupillo:

Condanniamo con fermezza l'incresciosa aggressione fisica di cui è stato vittima questa mattina un agente della Polizia Municipale di Lanciano, durante l'abituale servizio a garanzia della sicurezza degli alunni davanti le nostre scuole. Al corpo di Polizia Municipale e all'agente, incredibilmente aggredito per aver fatto rispettare il codice della strada a chi voleva mettere a repentaglio la sicurezza di persone e veicoli, va tutta la nostra massima solidarietà e vicinanza.

Il Comune di Lanciano si costituirà parte civile nel procedimento giudiziario a carico del responsabile di questo atto incivile, commesso ai danni di un lavoratore e nei confronti di una divisa che 365 giorni l'anno è al servizio della comunità.

da chietitoday.it


Follia pura. Solidarietà totale per l’agente che ha riportato lesioni guaribili in 15 giorni. (ASAPS)

Giovedì, 20 Dicembre 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK