Mercoledì 20 Febbraio 2019
area riservata
ASAPS.it su

di Lorenzo Borselli*
Genova: il crollo del Viadotto Morandi raccontato alla radio
Andrea Ferro, giornalista di Radio 24, era nella sua casa genovese quando la redazione lo ha
chiamato: “è crollato un ponte…!”
“Vi racconto il mio lavoro, la mia Genova, la mia gente…”

 

(ASAPS) – Genova, 14 agosto 2018, ore 11:36. La vita di 43 persone termina in un attimo, con il collasso del ponte Morandi. Ma quell’attimo dura giorni: per le famiglie dei morti, per i feriti, per le centinaia di sfollati, per i soccorritori, per gli investigatori. E per i giornalisti: tra loro ci sono molti genovesi, che dettano al telefono dispacci d’agenzia, “brevi” per i siti, pezzi vocali per le radio, locali e nazionali...

>LEGGI L'ARTICOLO

da il Centauro n. 216


A 5 mesi dal drammatico crollo del Viadotto di Genova la testimonianza del giornalista di Radio 24. (ASAPS)

Lunedì, 14 Gennaio 2019
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK