Lunedì 27 Gennaio 2020
area riservata
ASAPS.it su

Gli incidenti in autostrada nel mese di SETTEMBRE 2018
Ancora alto il dato della mortalità con 30 vittime +76,5% rispetto ai 17 morti del settembre dello scorso anno. In leggero calo i sinistri e lieve incremento per i feriti

Foto Blaco© - Archivio Asaps

 

(ASAPS) Anche il mese di settembre, dopo il tragico agosto col crollo del viadotto Morandi a Genova e le 43 vittime, conferma un trend decisamente negativo della sinistrosità sulla rete autostradale in particolare quella grave e mortale che fa segnare un incremento del 76,5% rispetto all’omonimo mese dello scorso anno.
Secondo i dati della Polizia Stradale nel nono mese del 2018 sono stati registrati nell’intera rete 2.311 incidenti, contro 2.474 del settembre 2017, con un decremento di 163 sinistri -6,6%. La media della sinistrosità sulla rete è stata di 77 incidenti al giorno.

I feriti sono stati complessivamente 1.136 pari a 38 al giorno, con un leggerissimo incremento di 8 ingressi al pronto soccorso +0,7%, rispetto allo scorso anno.

Molto negativo invece come abbiamo detto l’incremento delle vittime mortali. Sono state 30, vale a dire 13 in più rispetto alle 17 del settembre 2017, l’incremento purtroppo record è del 76,5%.

Anche il mese di settembre dopo quello veramente tragico di agosto viaggia sul piano inclinato di una forte mortalità sulla rete autostradale. Crediamo sia opportuno cominciare a porsi qualche domanda sul perché di questo andamento. (ASAPS)

Martedì, 13 Novembre 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK