Venerdì 27 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

di Lorenzo Savastano*
La nuova privacy: il trattamento dei dati personali per finalità di polizia

L’approvazione del Regolamento UE n. 679/2016 (cd. GDPR), in vigore dallo scorso 25 maggio 2018, offre lo spunto per approfondire lo stato dell’arte sulla normativa in materia di trattamento dei dati personali, raccolti e processati per finalità di polizia, recentemente novellata dal D.P.R. del 15 gennaio 2018, n. 15. Un settore che, tuttavia, necessita ancora di cruciali aggiornamenti, prospettando nuovi (ed imminenti) adempimenti a carico di tutte le Forze di polizia

Mercoledì, 31 Ottobre 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK