Martedì 30 Novembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Corte di Cassazione 08/10/2018

Notifica via pec negativa va rinnovata con l’ufficiale giudiziario
da altalex.com

(Cass. Civ., sezione tributaria, del 20/07/2018, n. 19397)

Come possiamo ovviare alle conseguenze della mancata notifica di un atto giudiziario con modalità telematica ex art. 3 bis Legge n. 53/1994 (id est via pec), allorquando venga restituito un messaggio di casella piena o similare?

La risposta arriva dalla Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 19397 depositata il 20 luglio scorso (soluzione analoga a quella proposta su questa rivista telematica con l’articolo “Notifica telematica, che fare in caso di mancata consegna per casella piena”)...

>Continua a leggere su altalex.com

di Paolo Calabretta
da altalex.com

Lunedì, 08 Ottobre 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK