Domenica 31 Maggio 2020
area riservata
ASAPS.it su
Salvataggi , Notizie brevi 25/09/2018

Rischia di soffocare per un boccone del panino

CARISIO: UN CAMIONISTA HA RISCHIATO LA VITA. A SALVARLO UNA POLIZIOTTA DELLA STRADALE

Una agente della Polizia stradale di Varallo ha salvato dal soffocamento l'autista di un mezzo pesante che si era fermato per uno spuntino nel piazzale del casello di Carisio della A4. L'agente era di pattuglia, con i colleghi di Varallo e Vercelli, impegnati nel controllo dei camion, quando hanno notato il mezzo accostare all'improvviso a pochi metri dal posto di blocco: l’autista, dall'interno della cabina, ha iniziato a fare gesti disperati, chiedendo aiuto.

I poliziotti si sono avvicinati e la agente di Varallo, diplomata infermiera professionale, ha fatto scendere l’autista ormai cianotico per praricargli la manovra di disostruzione delle vie aeree. Dopo alcune compressioni, l’autista è riuscito sputare il boccone di un panino che stava mangiando che era andato a ostrure le vie respiratorie, rischiando di soffocarlo.

Nel frattempo era stato allertato il 118: giunti sul posto i medici hanno preso in cura l'uomo, un 52enne della provincia di Monza.

da infovercelli24.it


Sicuramente questo autista ora non potrà che parlare molto bene della Stradale che non fa solo multe... (ASAPS)
“L’autista, dall'interno della cabina, ha iniziato a fare gesti disperati, chiedendo aiuto.  I poliziotti si sono avvicinati e la agente di Varallo, diplomata infermiera professionale, ha fatto scendere l’autista ormai cianotico per praricargli la manovra di disostruzione delle vie aeree.

 

Martedì, 25 Settembre 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK