Sabato 22 Settembre 2018
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 12/09/2018

Pirateria industriale e abusivismo commerciale
di Ugo Terracciano, Paolo Carretta, Giovanni Fontana
Editore La Tribuna


Quando ho saputo che tre autori della “Scuderia A.S.A.P.S.” stavano predisponendo un testo sulla pirateria non mi sono meravigliato. La lotta a quella stradale è uno dei nostri cavalli di battaglia e le relative competenze sono indubbiamente appannaggio dei nostri amici. Peraltro mi piaceva l’idea che appartenessero ad altrettante forze di polizia, un bel segnale d’unità di intenti e una garanzia di aver affrontato i temi con un approccio multidisciplinare.

Immaginate lo stupore, non dico la preoccupazione, quando mi hanno manifestato il loro desiderio che fossi io a presentare l’opera, che trattava sì di pirateria, ma industriale, oltre che di abusivismo commerciale, pubblicata peraltro da un prestigioso Editore come La Tribuna.

Mi hanno fatto però osservare che, sempre più spesso, la stessa Polizia Stradale, un organo specialistico, si è trovata ad intervenire in materia di contraffazione di autovetture di lusso e ad intercettare merci di varia provenienza. Questo per non parlare degli interventi sui videofonini, che hanno implicato competenze in materia di software e privacy, che certo diventeranno sempre più frequenti con veicoli via via più intelligenti (smart) e che verranno inevitabilmente coinvolti in fatti da cui nasceranno indagini di varia natura. In effetti è stata l’occasione per mettere a punto un concetto, già fatto proprio dalla nostra rivista (Il Centauro) e che tiene conto di un’evoluzione sociale e tecnica sempre più rapida e meno controllabile. Mi riferisco ad un approccio di tipo olistico, nella soluzione di problemi che si pongono nel quotidiano come una necessità e che nulla hanno a che vedere col desiderio comunque apprezzabile di una generica crescita culturale, a prescindere. L’Editore segnala avvocati e commercialisti come utenza d’elezione, ma ritengo che i primi potenziali interessati siano proprio gli appartenenti alle FFPP, che si trovano sempre più spesso ad affrontare temi sino a qualche anno addietro impensabili. Conoscenza e competenze in giusto equilibrio sono certo espresse dagli autori nel volume, che si presenta di facile lettura e di rapida consultazione.

Considerato il genere e la qualità del lavoro, per restare in tema, posso rilevare con tranquillità come il tutto non sia riducibile alla somma delle parti di cui è composto, poiché il tutto è più della somma di queste.

Per espresso desiderio degli autori ringrazio infine tutti coloro che, con costante impegno, hanno contribuito alla nostra comunicazione. Loro, mi viene da sorridere ma è vero, un tale approccio olistico lo hanno da tempo applicato ai temi cari all’ASAPS ma anche al marketing, creando dal nulla una strategia multicanale che abbraccia la comunicazione tradizionale, ma anche il WEB attraverso le sue molteplici forme ma soprattutto i social, e la APP di tipo operativo, che consentono di essere tempestivamente vicini ai colleghi di tutte le FFPP, anche col contributo di Ugo, Paolo e Giovanni.

Giordano Biserni
Presidente Asaps

 

Formato: 17x24,5
Anno Pubblicazione: 2018
Mese Pubblicazione: Luglio
Isbn: 9788893177290
Pagine: 512
Collana: Tribuna d'Autore
Destinatari: Avvocati, Commercialisti
Prezzo: euro 35,00

ATTENZIONE: ECCEZIONALMENTE SCONTO 30% PER I SOCI ASAPS IN REGOLA CON L’ISCRIZIONE
Per prenotare il testo (entro il 31 ottobre 2018)  la richiesta va inviata a:
f.rocca@latribuna.it
www.latribuna.it


Un interessante e utile testo sull’abusivismo commerciale con tre firme interforze: Paolo Carretta Guardia di Finanza – Ugo Terracciano già Polizia di Stato e Giovanni Fontana Polizia Locale. Tutti autori anche per il Centauro la rivista ufficiale di  ASAPS


 


 

Mercoledì, 12 Settembre 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK