Lunedì 18 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Particolare tenuità del fatto: per guida in stato ebbrezza
da
diritto.it

La sentenza: Corte d'Appello di Venezia- III sez. pen. - sentenza n. 1989 del 28-05-2018
Foto di repertorio dalla rete

L’istituto della particolare tenuità del fatto è ricompreso tra le cause di non punibilità ed è previsto dall’art. 131 bis c.p, introdotto con il decreto legislativo n. 28 del 16 marzo 2016.

La Cassazione ha definito la particolare tenuità del fatto una causa di non punibilità atipica, poiché esige il contraddittorio e ha per l’imputato effetti pregiudizievoli, dal momento che la relativa pronuncia viene inserita nel casellario giudiziario...

>Continua a leggere su diritto.it

da diritto.it


Il guidatore per cui è stato applicato l'istituto della tenuità del fatto era già stato sorpreso alla guida in stato di ebbrezza. Visto l'esito del processo per quale motivo dovrebbe trattenersi dal mettersi alla guida in stato di ebbrezza in futuro? Nota di Roberto Argenta di AICAT

Venerdì, 07 Settembre 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK