Martedì 22 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 06/07/2018

Camionisti arrestati per furti di camion e gasolio
da TrasportoEuropa.it

Il 3 luglio 2018 i Carabinieri di Milano hanno eseguito undici arresti in un'organizzazione specializzata nel furto di autoarticolati, ma anche di gasolio e materie plastiche. Era formata da un titolare di azienda d'autotrasporto e alcuni autisti.

I Carabinieri di Vimercate e di Agrate Brianza hanno avviato l'indagine nel novembre del 2015, dopo la denuncia di due furti commessi in altrettante aziende di Gessate e Arcore, dove è sparito anche un veicolo industriale. Tra aprile e giugno dell'anno successivo i militi hanno compiuto i primi accertamenti. Il primo elemento che ha portato alla banda è il passaggio frequente di veicoli sospetti davanti alle due aziende derubate. Questi veicoli erano intestati a persone che hanno svolto i sopralluoghi dei furti e che durante le azioni hanno avuto la funzione di staffette e pali. Seguendo questa traccia, i carabinieri sono arrivati a undici componenti dell'organizzazione, che secondo gli inquirenti avrebbe raccolto un bottino di un milione di euro con otto furti, tentandone altri otto senza successo.

I Carabinieri hanno elencato la lista dei beni rubati, che comprende tre veicoli industriali, due semirimorchi, un escavatore, tre carrelli elevatori e altrettanti transpallet, seicento litri di gasolio e un carico di polimeri. I colpi sono avvenuti in Italia settentrionale e in prevalenza in Lombardia. I carabinieri hanno ricostruito la struttura della banda, che aveva due capi che assegnavano i compiti, reclutavano i membri, oltre che partecipare ai furti. Uno dei due era già in carcere dal maggio del 2016 perché sorpreso dai Carabinieri di Fiorenzuola d'Arda al volante di un autoarticolato rubato. Tra i membri della banda si contano un titolare d'impresa di autotrasporto, che ha fornito anche alcuni camion per i colpi, e alcuni autisti. Sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti di mezzi e merci e riciclaggio.

da TrasportoEuropa.it


L’impresa si allarga dal trasporto al furto. (ASAPS)
Tra i membri della banda si contano un titolare d'impresa di autotrasporto, che ha fornito anche alcuni camion per i colpi, e alcuni autisti. Sono accusati, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti di mezzi e merci e riciclaggio.


Venerdì, 06 Luglio 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK