Domenica 20 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 03/07/2018

Capaccio, truffa sulla decurtazione dei punti patente: donna indagata

L’indagine, avviata dalla Polizia Locale nel marzo 2018 a seguito di una denuncia, ha riguardato una serie di truffe

Faceva decurtare i punti dalle patenti di ignare persone fino all’azzeramento e al ritiro del documento di guida. Il Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Municipale di Capaccio Paestum, coordinato dal tenente Sofia Strafella, ha denunciato una donna di mezza età con l’accusa di sostituzione di persona.

Il caso

Le sezione di Polizia Giudiziaria, istituita dall’Amministrazione Palumbo, ha eseguito numerose perquisizioni, delegate dalla locale Procura della Repubblica, estesesi da Capaccio Paestum all'Agro-nocerino-sarnese, individuando una donna, ritenuta responsabile di tale reato. L’indagine, avviata dalla Polizia Locale nel marzo 2018 a seguito di una denuncia, ha riguardato una serie di truffe legate alla decurtazione dei punti patente ai danni di ignare persone che si vedevano dimezzare i punti dalle patenti fino all'azzeramento con il conseguente ritiro della stessa.
La donna trasmetteva i dati patente appartenenti ad altre  persone evitando così la decurtazione dalla propria. Nel corso delle perquisizioni, condotte con la collaborazione della stazione carabinieri di Capaccio Scalo e della tenenza di Pagani,  è stato rivenuto e sottoposto a sequestro il materiale utilizzato per commettere il reato.

da salernotoday.it


Le infrazioni le ho commesse io, ma i punti li paghi tu. (ASAPS)
Capaccio, truffa sulla decurtazione dei punti patente: donna indagata
L’indagine, avviata dalla Polizia Locale nel marzo 2018 a seguito di una denuncia, ha riguardato una serie di truffe legate alla decurtazione dei punti patente ai danni di ignare persone che si vedevano dimezzare i punti dalle patenti fino all'azzeramento con il conseguente ritiro della stessa.
La donna trasmetteva i dati patente appartenenti ad altre  persone evitando così la decurtazione dalla propria.

Martedì, 03 Luglio 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK