Giovedì 26 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , Droga 15/06/2018

Autostrada del Brennero
Un chilo di cocaina nascosta nel tettuccio dell'auto, corriere in manette

Un cittadino albanese è stato arrestato dalla Polizia di Stato in A22: l'ennesimo corriere della droga che aveva occultato la merce in un ingegnoso vano nascosto

Nel primo pomeriggio di ieri il personale della Sottosezione di Polizia Stradale “Modena Nord” ha messo a segno un altro importante sequestro dri droga, intercettando uno dei tanti corrieri che percorrono le autostrade modenesi. Durante il servizio di vigilanza autostradale, nei pressi dell’uscita di Campogalliano della A22, gli agenti di polizia hanno notato una Volkswagen Golf con targa italiana che procedeva ad alta velocità nonostante le condizioni di traffico intenso.

L'auto è stata fermata e il conducente identificato in un cittadino albanese di 38 anni. Da una prima ispezione del veicolo gli agenti hanno notato strani aloni di sporco in corrispondenza della plafoniera delle luci interne dei sedili posteriori e insospettiti, hanno proceduto allo smontaggio della stessa, scoprendo un’intercapedine tra la lamiera del tettuccio e il rivestimento interno, dove era stato nascosto un grosso involucro che poi è risultato contenere della sostanza stupefacente del tipo cocaina per un quantitativo pari a 1,184 kg lordi. 

>Il video del ritrovamento della droga

L’albanese, con precedenti di polizia per uso di atto falso, è stato arrestato per detenzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti ed associato alla locale casa circondariale in attesa di convalida dell’arresto.

da modenatoday.it


Il personale della Sottosezione di Polizia Stradale “Modena Nord” ha messo a segno un altro importante sequestro dri droga, intercettando uno dei tanti corrieri che percorrono le autostrade modenesi. (ASAPS)

Venerdì, 15 Giugno 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK