Lunedì 23 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Thiene
Ubriaco guida senza pneumatico e sperona i vigili: nei guai un 35enne

Notte brava per uno scledense che dopo aver distrutto la segnaletica di un'aiuola è fuggito dalla polizia locale che lo inseguiva a sirene spiegato. Il giovane è risultato positivo all'alcotest con oltre 2g/l

Notte di follia per un 35enne scledendse che prima è uscito di strada danneggiando la segnaletica di  un'aiuola e poi è fuggito dalla polizia locale che lo inseguiva a sirene spiegate. Fermato dagli agenti è stato portato al pronto soccorso dove è risultato positivo all'alcol test.

L'episodio è successo verso le  23:40 circa di mercoledì. Una una pattuglia della polizia locale Nordest Vicentino ha ricevuto una comunicazione da un cittadino che poco prima aveva assistito ad una fuoriuscita autonoma di una autovettura che era andata a sbattere contro la segnaletica verticale posta su di un'aiuola spartitraffico, in corrispondenza alla rotatoria di Via Cappuccini con Via Biancospino a Thiene, e poi si era data alla fuga verso la bretella 384 per Santorso, dopo un paio di giri della rotatoria.

A causa dell'urto la vettura aveva riportato lo scoppio dello pneumatico anteriore sinistro e danni ingenti alla parte anteriore. Nonostante ciò il conducente ha continuato la sua corsa emettendo scintille dal cerchione e fumo nero. Il cittadino ha inseguito l'uomo  avvisando in contemporanea la pattuglia e individuando l'Alfa Romeo 156 che procedeva a fatica.

Alla vista della vettura di servizio con lampeggianti e sirene, il conducente ha tentato di darsi alla fuga e di speronare la pattuglia operante, che però è riuscita a chiuderne il passaggio dell'auto, fermandola a lato strada in Via Maestri del Lavoro di Marano Vicentino. Il conducente, identificato come L.A., 35enne residente a Schio, era in stato di evidente alterazione. Entrambi gli airbag anteriori del veicolo erano scoppiati e, temendo che l'uomo avesse subito danni fisici la pattuglia ha allertato il 118 che ha portato l'uomo all'Ospedale di Santorso per accertamenti medici. La patente di guida è stata trattenuta in via cautelare e dagli accertamenti provvisori presso il nosocomio di Santorso nella mattinata odierna il 35ennne è risultato positivo ad alcolemia con  oltre 2 g/l.
 

da vicenzatoday.it


 Ma dove credeva d’andare? La spinta dell’alcol fa brutti scherzi. (ASAPS)

Venerdì, 08 Giugno 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK