Domenica 17 Novembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 31/05/2018

Sfreccia con il Cobra sul cruscotto, multato di 800 euro. Tira fuori il portafogli e paga in contanti

TREVISO -  Si chiama Cobra e promette l'immunità da autovelox e telelaser. Ma secondo la polizia locale è fuorilegge. È stato trovato sabato notte sul cruscotto di un cittadino albanese che ha dovuto far fronte a un'ammenda di 800 euro. Il supermultato non ha fatto una piega, estraendo dalla tasca l'intero importo in contanti. Storie di un weekend in trincea su strada. 

I CONTROLLI
Nelle ultime settimane si è avvertita chiaramente la stretta sulla sicurezza voluta dal vicesindaco Roberto Grigoletto. In parte per l'aumento del corpo dei vigili urbani, con cinque nuove unità. In parte per i controlli molto più serrati, complici anche la stagione e la necessità di garantire una città sicura per trevigiani e turisti che passano più tempo all'aperto. Il weekend della polizia locale è cominciato venerdì scorso con il progetto Sicurezza notturna per la stagione estiva 2018, che ha visto l'impegno di 9 operatori; solo nel fine settimana sono stati messi a punto controlli stradali su oltre 130 veicoli, lungo le vie del territorio comunale. I risultati non si sono fatti attendere: il caso più eclatante ha appunto riguardato la macchina di un cittadino albanese residente da molti anni a Treviso.

di Elena Filini

da motori.ilmessaggero.it


“ll cobra non è un serpente ma un pensiero frequente che diventa indecente ...” (Donatella Rettore) .
E la Polizia Locale lo rende inoffensivo con un verbale da 800 euro, dicono le cronache. (ASAPS)

Giovedì, 31 Maggio 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK