Lunedì 19 Novembre 2018
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 16/05/2018

Alla guida ma con il telefonino in mano, beccati da vigili in borghese: 23 multe

I controlli sono stati effettuati tra via Sciuti, via Notarbartolo e via Dante dagli agenti del nucleo autovelox. I trasgressori si sono visti anche decurtare 5 punti dalla patente

Utilizzavano il telefono cellulare e nel frattempo erano alla guida. Per questo motivo in 23, tra automobiisti e motociclisti, sono stati fermati e multati da agenti della polizia municipale in borghese. I controlli sono sono stati effettuati tra via Sciuti, Notarbartolo, Dante e nelle strade limitrofe dagli agenti del nucleo autovelox in abiti civili e a bordo di moto civetta.

Dal comando di via Dogali è stato infatti disposto un potenziamento dei controlli sull’uso del telefonino alla guida, prima causa di incidenti stradali a livello nazionale per la distrazione procurata. I trasgressori dovranno pagare una sanzione da 161 euro e si vedranno decurtare cinque punti dalla patente, come previsto dal codice della strada.

>Palermitano al volante, telefonino costante: dati allarmanti

Nel corso dei controlli, gli agenti hanno sequestrato un veicolo senza copertura assicurativa, contestato un omesso utilizzo della cintura di sicurezza e tre mancate revisioni del mezzo. "Il servizio - assicurano dalla polizia municipale - sarà pianificato per le altre zone della città, in maniera tale da garantire un controllo capillare".

da palermotoday.it


Palermo. Agenti in borghese per contrastare l’uso dissennato del cellulare alla guida. Avanti così. (ASAPS)

Mercoledì, 16 Maggio 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK