Domenica 19 Gennaio 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 09/05/2018

Franco Gabrielli confermato capo della Polizia

Non una proroga ma una conferma nell’incarico. Il Consiglio dei ministri ha deciso nella riunione di oggi a Palazzo Chigi che il mandato del capo della Polizia Franco Gabrielli non scadrà il 19 maggio, a conclusione del biennio stabilito per le nomine di vertice dal Governo Renzi.

Nel corso della riunione è stato deciso anche di estendere di un anno l'incarico del Ragioniere Generale dello Stato, Daniele Franco, in carica dal 20 maggio 2013. La decisione di questa mattina segue alla proroga già stabilita due mesi fa con specifico decreto del presidente del Consiglio, dei vertici dei Servizi segreti. Un ulteriore anno per il prefetto Alessandro Pansa, a capo del Dis, e Alberto Manenti alla direzione dell’Aise. Un provvedimento preso anche in base a un parere espresso dal Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica.
Il caso del prefetto Gabrielli, però, è diverso. Perché non di proroga si tratta, bensí di conferma. E in assenza di un governo, la scadenza del 19 maggio avrebbe rischiato di creare un vuoto al vertice di uno degli incarichi istituzionali più importanti, soprattutto in considerazione della situazione internazionale e della minaccia terroristica che continua a incombere. Il mandato, quindi, non avrà scadenza, ma sarà, eventualmente, soggetto alla valutazione del governo che verrà.  

«La conferma di Franco Gabrielli a capo della Polizia è stato un provvedimento straordinariamente opportuno e necessario in un momento così delicato e con impegni su più fronti per il sistema sicurezza del nostro Paese - ha commentato il segretario dell'Associazione nazionale funzionari di polizia (Anfp) Enzo Letizia - Specie nei momenti di incertezza politica è indispensabile che le istituzioni a difesa della sicurezza dei cittadini abbiano una guida certa, capace ed incisiva come è stata in questi anni quella di Gabrielli».

A gennaio scorso, il Consiglio dei ministri aveva prorogato di un anno il mandato del comandante dei Carabinieri, Tullio Del Sette, che sarebbe scaduto 24 ore dopo, e gli incarichi del capo di Stato maggiore della Difesa, Claudio Graziano, e di quello dell'Esercito, Danilo Errico, i cui mandati sarebbero scaduti alla fine di febbraio.”

di Criastiana Mangani
da ilmessaggero.it


Auguri di buon lavoro prefetto Gabrielli.  (ASAPS)
“Il caso del prefetto Gabrielli, però, è diverso. Perché non di proroga si tratta, bensì di conferma. E in assenza di un governo, la scadenza del 19 maggio avrebbe rischiato di creare un vuoto al vertice di uno degli incarichi istituzionali più importanti, soprattutto in considerazione della situazione internazionale e della minaccia terroristica che continua a incombere. Il mandato, quindi, non avrà scadenza, ma sarà, eventualmente, soggetto alla valutazione del governo che verrà.”

Mercoledì, 09 Maggio 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK