Giovedì 06 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

di Davide Stroscio*
L’elogio della gentilezza

Le parole gentili non costano nulla. Non irritano mai la lingua o le labbra. Rendono le altre persone di buon umore.
Proiettano la loro stessa immagine sulle anime delle persone, ed è una bella immagine.
(Blaise Pascal)

 

Ci sono alcune situazioni tipiche nel vasto campo della circolazione stradale che da tempo animano le mie riflessioni. Si tratta di circostanze che possono essere affrontate in modi diversi, modi che hanno conseguenze su noi e sugli altri e al tempo stesso ci descrivono meglio di tanti sofisticati test psicologici.
Per farmi capire meglio farò degli esempi, descrivendoli dal punto di vista della parte, per così dire, debole. A chi non è capitato di apprestarsi ad attraversare la strada, anche sulle strisce pedonali, e notare che alcuni automobilisti non si fermano, anzi accelerano per passare prima di voi...

>LEGGI L'ARTICOLO

da il Centauro n. 210

 

Mercoledì, 18 Aprile 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK