Domenica 15 Luglio 2018
area riservata
ASAPS.it su
Posta 03/04/2018

Anagni
Il bambino a sorpresa dedica una poesia al “Vigile Urbano”
al termine del ciclo di educazione stradale nella sua scuola elementare

Cara ASAPS
sono il Tenente della Polizia Locale di Anagni Roberto Necci e volevo coinvolgere Codesta Associazione in una forte emozione provata durante una lezione di educazione stradale.
L'incontro è avvenuto in data 12.02.2018 nella scuola elementare De Magistris di Anagni con gli alunni delle Va – Vb - Vc.
Al termine dell'incontro un bambino molto emozionato richiamava la mia attenzione e mi consegnava la poesia dedicata al Vigile Urbano.
L'alunno è riuscito a seguire la lezione e a scrivere in brutta copia la poesia  successivamente ricopiata che vi allego durante detto incontro.
Le tre insegnanti presenti e il sottoscritto siamo rimasti colpiti e molto emozionati.
Sto concludendo la mia carriera e da sempre organizzo e tengo corsi nelle varie scuole della città dappprima nel Corpo di Roma e successivamente in questa mia Città di Anagni.
Una cosa del genere non mi era mai successa.
Gradirei portare un po alla ribalta questo piccolo ma già" GRANDE UOMO".
Vi ringrazio per quello che potrete.
Sono un iscritto alla  Vostra associazione.

Ten.Roberto Necci


>Vi allego la poesia

 


Una dedica in poesia,  del bambino della Va elementare,  al Vigile Urbano commuove il tenente della Polizia Locale che da anni si impegna nei corsi di educazione stradale con i bambini della sua città. Un bell’esempio di integrazione fra bambini e polizia. (ASAPS)

Martedì, 03 Aprile 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK