Giovedì 21 Novembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Tornano a migliorare gli indicatori della sicurezza stradale in Italia: la prima stima ACI-ISTAT sui dati preliminari 2016 evidenzia un calo dello 0,8% degli incidenti con lesioni a persone nel primo semestre rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, a cui si affiancano il -4,7% delle vittime e il -0,5% dei feriti. Fino al 30 giugno si sono con...
Condividi
20/Dicembre/2016
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(ASAPS) Non si discostano molto i dati definitivi forniti da Istat e Aci lunedì 7 novembre a Roma rispetto a quelli anticipati nel luglio scorso. Il dato conclusivo sulla sinistrosità stradale (quella importante che provo...
Condividi
Nel 2015, dopo quindici anni di calo, crescono i morti per incidenti in Italia: sono 3.419. Meno sinistri ma più gravi. Polizia e carabinieri: multe per uso del cellulare su del 20%
Sicurezza stradale, addio circolo virtuoso: dopo 15 anni tornano ad aumentare le vittime. Era dal 2001, quando in Italia si contavano qualcosa come 7.096 morti sulle strade, che non succedeva un fatto del genere: di anno in anno &ndas...
Condividi
di Luigi Altamura*
Grazie allo sforzo di Istat, con il coinvolgimento di Aci, nel prossimo mese di luglio saranno comunicati i dati provvisori relativi al numero di incidenti stradali con lesioni, feriti e decessi avvenuti sulle strade italiane nell'an...
Condividi
    È diretto sul luogo di lavoro, Ercole Russo, quando a bordo della sua Harley Davidson, la mattina del 16 marzo 2014, perde il controllo durante una curva, l’ultima prima di entrare a Foggia. L’imp...
Condividi
Pagine: 1