Mercoledì 20 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su
(ASAPS) BRUXELLES, 21 aprile 2015 –  Dimezzare la mortalità tra il 2001 e il 2010 è stato certamente difficile, ma l’impresa è alla fine riuscita; ripeterla, però sembra tutt’altra questione, se è vero – e le statistiche dell’UE sembrano confermarlo senza troppi equivoci, che nel 2014 i...
Condividi
21/Aprile/2015
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
La Panda della 42enne si è fermata in mezzo alla carreggiata. Un autotrasportatore è sceso per aiutarla ma proprio in quel momento è sopraggiunta una Bmw
Una donna con l’auto in panne morta sul colpo e un uomo, che si era fermato a prestarle soccorso, spirato dopo due ore all’ospedale. Questo il terribile bilancio dell’incidente avvenuto nella notte tra martedì e ...
Condividi
Dal 2010 a oggi, c’è stata una riduzione del numero di vittime della strada del 18,2%
Anche se la semplice introduzione del reato di omicidio stradale avrebbe probabilmente poco effetto, senza una corrispondente graduazione di sanzioni crescenti per comportamenti recidivi finora non sanzionati , i dati sono tragici. N...
Condividi
Pagine: 1