Sabato 23 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 19/11/2004

PATENTE A PUNTI: BOOM DEI RITIRI, 282 AL GIORNO - Dati resi noti dal dipartimento della Pubblica sicurezza in occasione della premiazione del "Progetto Icaro" svoltasi presso il Museo delle auto della Polizia alla Fiera di Roma.

da "Agi"

PATENTE A PUNTI: BOOM DEI RITIRI, 282 AL GIORNO.
dati resi noti dal dipartimento della Pubblica sicurezza in occasione della premiazione del "Progetto Icaro" svoltasi presso il Museo delle auto della Polizia alla Fiera di Roma.

(Agi) - Automobilisti italiani sempre piu’ indisciplinati: nei primi dieci mesi di quest’anno, ogni giorno 282 di loro si sono visti ritirare la patente per infrazioni commesse al volante. E’ uno dei dati resi noti dal dipartimento della Pubblica sicurezza in occasione della premiazione del "Progetto Icaro" svoltasi presso il Museo delle auto della Polizia alla Fiera di Roma.
In particolare, tra il 1 gennaio e il 31 ottobre 2004 Polizia stradale e Carabinieri hanno accertato complessivamente 2.670.787 infrazioni al Codice della strada, con una decurtazione complessiva di 3.481.591 punti: 84.831 le patenti di guida e 52.905 le carte di circolazione ritirate. Sempre nel periodo in questione, sono aumentate del 7% le infrazioni per eccesso di velocita’ (817.538) e del 24,7% quelle per guida in stato di ebbrezza alcolica (33.527), mentre sono diminuite del 57,4% le violazioni sull’uso del casco e del 33,2% quelle sull’uso delle cinture di sicurezza.
Il complesso dei dati - secondo gli esperti del dipartimento - conferma come "velocita’ eccessiva e guida in stato di ebbrezza rappresentino i comportamenti maggiormente pericolosi verso i quali e’ necessario mantenere alto il livello di attenzione per un’efficace prevenzione del fenomeno infortunistico". Tra gennaio e ottobre, Polizia stradale e Carabinieri hanno effettuato quasi 121mila controlli con etilometri e strumenti precursori, il 22,8% in piu’ rispetto al corrispondente periodo dello scorso anno. 4.070, infine, le infrazioni contestate per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

Venerdì, 19 Novembre 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK