Giovedì 26 Novembre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi , Animali 09/03/2018

Canina incastrata sotto il tir, salvata dalla polizia stradale / FOTO

Tre chilometri di coda sulla Sgc. Consegnata agli "Amici a 4 zampe" di Lajatico

Cascina (Pisa), 8 marzo 2018 - Canina salvata sulla strada di grande comunicazione Firenze-Pisa-Livorno, viva per un soffio e grazie all’intervento della polizia stradale e di tanti passanti. La mattina del 7 marzo un esemplare, probabilmente un incrocio fra un Lagotto e uno Spinonicino, che non risulta avere né il chip né il tatuaggio, è entrato in superstrada all’altezza del cavalcavia di via Macerata (Navacchio). Sulla carreggiata è stata ‘pescata’ (senza urtarla) da un autoarticolato di passaggio, il cui guidatore non è riuscito a evitarla, ma che si è fermato poco dopo.

>FOTO

L’animale è rimasto, quasi senza spiegazione, intrappolato sotto il trattore (la motrice): era terrorizzato e infreddolito. Una situazione pericolosa non soltanto per lui, ma anche per la viabilità. E’ stato richiesto l’intervento della stradale che, dopo aver fermato il traffico, ha recuperato la canina portandola nella loro auto. Si è formata una coda di tre chilometri, ma, alla fine, il caso è stato risolto.

L’animale è stato consegnato all’Associazione "Amici a 4 zampe" di Lajatico che l’ha portato nel canile in attesa di ritrovare il padrone. Probabilmente è scappata da una casa vicina.

Una mattinata movimentata. C’era stato, poco prima, un tamponamento. A cui è seguito poi un altro incidente. Un semirimorchio si è sganciato dalla motrice tra Pisa aeroporto e Pisa nord est in direzione Firenze.

 

di ANTONIA CASINI
da lanazione.it


Cara cagnina per questo giro t’è andata bene, molto bene. Ma non ci prendere l’abitudine... (ASAPS)

Venerdì, 09 Marzo 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK