Giovedì 07 Luglio 2022
area riservata
ASAPS.it su

Cassazione: sì alla multa per chi viola il codice della strada per salvare un cane
da studiocataldi.it

Non opera la scriminante dello stato di necessità anche se a commettere la violazione, per eccesso di velocità, è il veterinario che si precipita per un'urgenza

Paga comunque la multa chi viola il codice della strada per salvare un cane in pericolo di vita. Non opera, infatti, la scriminante dello stato di necessità, anche se a commettere la violazione è un veterinario che si precipita per arrivare in fretta e salvare l'animale. A sancirlo è la Corte di Cassazione...

>Continua a leggere su studiocataldi.it

 

di Marina Crisafi
da studiocataldi.it

Giovedì, 08 Marzo 2018
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK